Blog: http://acquaepane.ilcannocchiale.it

Tarik Aziz



Stanotte
- come altre -
trattengo il cielo sveglio per comporre una poesia.
Appena scritta
mi arrampicherò
su una cresta malinconica,
raggiungerò la tua camera buia.
Sulla spalliera del letto
distenderò silenziosamente
i miei versi:
trasformati in candela
li accenderò per te.


Tarik Aziz

Sleeping Beauty

 

Pubblicato il 12/10/2009 alle 10.30 nella rubrica poesie famose.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web