Blog: http://acquaepane.ilcannocchiale.it

L'infinita luce

  photo vbjhuntitled-1_zps3b61971e.jpg

 

 

Vestita d’acqua
rigata da mille rivoli
ritrovo scalza il mio andare libero

la chemisette
gocciola
piano
piano
i miei
pensieri

Fuoco d'inverno

rivivo addosso il senso della mia resa

confusa e muta
ritrovo per la strada
i frammenti persi

 
Chiusa
l' emozione si piega e tace
foglia silenziosa attaccata al ramo aspetta un alito di vento
nella quiete un giorno va a chiudersi
Ferite  silenziose cercano l’ infinita luce.

 

 

Pubblicato il 28/4/2013 alle 13.54 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web