Blog: http://acquaepane.ilcannocchiale.it

Quando sogno





Quando sogno

mi abbraccia libertà
Batte forte il cuore
senza più paure che uccidono la vita
Vedo porte aprirsi serene
Il lavoro c’è per tutti
Via fame violenza razzismo
Camminano piano umiltà tolleranza verità

Strade pulite sono angoli luminosi
Conversazioni sorrisi abbracci
colorano l’ umano vibrante d’amore
Conosciuto lo sconosciuto che intreccia lieve i passi
abbraccia tenero di sguardi ogni bambino

Ed Amicizia sorride finalmente
Solidarietà silenziosa piange di gioia

Quando sogno…

Pubblicato il 30/3/2016 alle 4.39 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web