Blog: http://acquaepane.ilcannocchiale.it

FOGLIO MAI DIMENTICATO DAL TEMPO



E sono passo
velo che cammina
Silenzio nelle stanze dell’Infinito

E sono danza
che balla zingara nel vento
tizzone ardente sulla sabbia

E sono onda che selvaggia
ti si abbatte contro
mare che tutto assorbe nel suo fragore

sogno che ti carezza l’anima
attesa presente
che t’aspetta nel silenzio

ricordo vivo nell’assenza
musica che ascolta
sfumatura e trasparenza

tailleur grigio
quando t’avvolgo dentro
calore per i pensieri grigi

Mi stringi forte al petto
ti bacio il cuore
foglio di tenerezza pura

Insieme
Presente passato futuro
Pagine di uno stesso libro

Foglio mai dimenticato dal Tempo

Pubblicato il 26/2/2005 alle 15.42 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web