Blog: http://acquaepane.ilcannocchiale.it

L'ultima sera

 

Ecco! Si fa di nuovo sera.
Dalla collina accanto
sento il cantar dei grilli
e del cuculo:
lento,metodico,ossessionante.
Il bagliore della città lontana
si riflette nel cielo senza luna
e rende più tenue il luccicare delle stelle.
Odo il silenzio della campagna
come suono di vuoto
che viene da lontano.
Domani il sole
ritornerà ancora a riscaldar le cose
fino al giorno
dell' ultima sera.


Angelo Maria Campione


 








Pubblicato il 30/1/2006 alle 1.6 nella rubrica poesie di chi è andato via.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web